Una cena a base di ostriche, champagne e scampi sul lungomare di Latina per un conto di 350 euro che non verrà pagato, perché i due ignoti hanno abbandonato il ristorante in fretta e furia a bordo di un maxi scooter.  E' quanto accaduto ieri sera al ristorante Made in Italo, sul lungomare. Due giovani hanno cenato ordinando le portate più costose e una bottiglia di champagne, fino a raggiungere un conto finale di 350 euro. Poi, con la scusa di fumare una sigaretta, si sono alzati e sono usciti, lasciando in sala una maglia e un paio di occhiali da sole, così da non destare sospetti. Ma una volta fuori sono saliti a bordo di uno scooter e sono fuggiti. A raccontare l'episodio è il titolare del ristorante, Gianluca Di Cocco: "Erano le 23,30 e stavo rientrando al ristorante al chiuso dal chiosco antistante. Ho notato questi due salire a bordo dello scooter e andare via, lì per lì non gli ho dato importanza. Solo una volta dentro ho scoperto quello che era successo".