Nella giornata di oggi a Formia  carabinieri del nucleo radiomobile hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di "rapina aggravata", un 40enne nato e residente a Napoli. L'uomo alle ore 11 circa,a Gaeta  transitando  a bordo di un'autovettura Smart, avvicinava un 84enne di Napoli, e sotto la minaccia di una pistola si faceva consegnare una collana ed una fede in oro che la vittima indossava, dopodichè si dava a precipitosa fuga a bordo del veicolo.

Scattavano immediate ricerche da parte della locale Centrale Operativa, opportunamente allertata da parte di personale del Commissariato di P.S. di Gaeta che riceveva la denuncia. Il malfattore veniva intercettato e bloccato a Formia  all'altezza del Villaggio del Sole. La successiva perquisizione personale e veicolare permetteva di rinvenire la refurtiva indicata, che veniva restituita all'avente diritto mentre non venivano rinvenute armi.  La vittima,riportava lesioni e sottoposta a cure mediche presso il nosocomio di Gaeta, veniva poco dopo dimessa.  L'arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino  così come disposto dal giudice.