Un diverbio che rapidamente si trasforma in qualcosa di più grave e ad avere la peggio è stato un uomo di 58 anni di Sezze.

I fatti risalgono a ieri pomeriggio intorno alle 13.45, quando due uomini, il 58enne e un 29enne, si sono incrociati con le loro auto in via Monte Trevi.

I due, stando alle prime ricostruzioni, sarebbero scesi dalle loro vetture e sarebbe nato un acceso diverbio, che sembra fosse legato a dei futili motivi. Dalle parole, però, si è passati subito ai fatti, con i due che per diversi minuti si sono spintonati e hanno continuato a insultarsi finché, dalle tasche del più giovane, è uscito fuori un coltello dalla lama lunga circa quattro centimetri, con il quale il 29enne ha proseguito l'aggressione ferendo il 58enne che, nel tentativo di schivare il colpo, è stato colpito ad un braccio. Una ferita...