Grave incidente ieri pomeriggio nel territorio di Sperlonga, con un uomo del posto arrivato in ospedale in codice rosso. La moto su cui viaggiava, per cause da chiarire e che sono al vaglio dei carabinieri di Sperlonga, si è schiantata contro una monovolume.
L'incidente è avvenuto lungo la Flacca. Secondo una prima ricostruzione, la due ruote viaggiava dietro alla Dacia Lodgy. Poi, per motivi in corso di accertamento, si è verificato lo schianto. Il motociclista è finito contro la vettura impattandola sul lato del conducente.
Un medico che passava di lì si è fermato a prestare soccorso. Le condizioni del motociclista, classe 1987, sono apparse serie da subito. A destare preoccupazione, soprattutto una profonda ferita.
Immediatamente è stata attivata la macchina dei soccorsi. Sul posto è giunta un'autoambulanza, ma - considerata anche la gravità del caso - è stato richiesto il supporto di un elicottero per trasportare il motociclista in ospedale nel minor tempo possibile.
Lungo la Flacca, sono arrivati anche i carabinieri della Stazione di Sperlonga, che operano sotto il coordinamento della Compagnia di Terracina. I militari dell'Arma hanno provveduto a effettuare tutti i rilievi di rito per cercare di ricostruire con la massima precisione la dinamica dell'incidente. Gli accertamenti sono in corso.