Nel corso dell'attività di prevenzione e controllo del territorio, verso le 16.30 di ieri, un equipaggio della Squadra Volante, nel corso del servizio, procedeva al controllo di due giovani che viaggiavano a bordo di un ciclomotore, privi del prescritto casco obbligatorio. Gli stessi, accennando una primo tentativo inutile di fuga, venivano raggiunti e fermati. Immediatamente identificati, i due giovani, entrambi minorenni, annoveravano numerosi precedenti di polizia per reati di rapina, lesioni e stupefacenti. Per questo si procedeva ad una rapida e attenta perquisizione sul posto che permetteva in rinvenimento e recupero di un piccolo quantitativo di stupefacente, di diversa tipologia, marijuana e hashish. Inoltre un sommario controllo permetteva di accertare che il ciclomotore, a bordo del quale i due giovani sono stati fermati, risultava compendio di furto perpetrato nel mese di agosto del c.a.. I due sono stati pertanto deferiti al Tribunale per i Minorenni di Roma in ordine al reato di ricettazione e segnalati alla Prefettura in quanto assuntori di sostanza stupefacente.