Intorno alle 17 di oggi, 10 ottobre 2019, a Sezze, un uomo di 43 anni è stato arrestato dai carabinieri perché sorpreso a cedere un involucro contenente marijuana e trovato in possesso di altri grammi della stessa sostanza.

A effettuare il blitz sono stati i carabinieri della Sezione operativa del Norm della Compagnia di Latina, coadiuvati dai colleghi della Sezione radiomobile: in particolare, gli uomini dell'Arma hanno notato il 43enne mentre cedeva un involucro a un'altra persona. A quel punto, è scattato il controllo sull'acquirente, con il "pacchetto" che conteneva 30.6 grammi di marijuana.

A quel punto, i carabinieri hanno perquisito la casa del 43enne, trovando altri 5.20 grammi di "erba", un bilancino di precisione e materiale utile a confezionare le dosi.

Al termine degli accertamenti, l'uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima, già programmato per sabato.