Torna in vigore, ad Ardea, l'ordinanza antiprostituzione.

Giovedì scorso, infatti, il sindaco Mario Savarese ha firmato un nuovo atto per garantire sicurezza e decoro urbano, ponendo i presupposti per sanzionare coloro che metteranno in atto comportamenti non conformi al Codice della Strada o che arrecheranno pericoli agli altri cittadini, ma anche per chi tenterà di adescare i "clienti".

L'ordinanza è valida per tutto il territorio comunale, ma il sindaco ha sottolineato come ci siano alcune strade particolarmente soggette al fenomeno della prostituzione, come la Litoranea, la Laurentina, via Nazzareno Strampelli, la Pontina Vecchia e via Campo Selva.
Fra i divieti per...