Un colore anomalo, decisamente innaturale, ha caratterizzato, nella giornata di sabato scorso, un tratto del fosso di Pomezia che costeggia la Sughereta nella sua zona più a sud per poi passare nei pressi di via delle Magnolie e via della Crocetta.

Ad accorgersene, pubblicando anche le foto dell'accaduto sul gruppo Facebook "Sei di Pomezia se...", è stato un cittadino che, transitando nella zona, si è accorto che qualcosa all'interno dell'alveo non stava andando per il verso giusto.

Stando a quanto riportato dall'autore della segnalazione, l'acqua aveva assunto le tonalità del blu, quasi a mostrare che qualcosa fosse stato sversato all'interno del fiume.

Di conseguenza, sono stati contattati i carabinieri forestali che, dalla vicina Stazione, hanno effettuato un sopralluogo e, adesso, condurranno le indagini di competenza per capire di cosa si sia trattato.