Dopo che sono stati revocati gli incarichi che ha hanno portato alla rottura dei rapporti tra presidente del Tribunale di Latina e Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Latina, i professionisti pontini hanno presentato reclamo avverso le decisioni della scorsa estate.
Il caso sarà discusso davanti alla sezione civile della Corte d'Appello tra diversi mesi, almeno ci vorrà il prossimo maggio. I professionisti chiedono l'annullamento del provvedimento, firmato dal presidente del Tribunale Caterina Chiaravalloti. Dalla revoca degli incarichi, ad altri episodi che gli avvocati hanno ricostruito, la tensione nell'ufficio giudiziario di piazza Bruno Buozzi è salita come mai era accaduto nella storia del Tribunale di Latina. Dalla scorsa primavera quando ci sono state le prime avvisaglie, è stato un crescendo e che ha spinto nei giorni scorsi alle clamorose dimissioni presentate in blocco da undici componenti su 15 del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Latina.Oggi intanto alle 12,30 è fissata l'inaugurazione della sala avvocati, al piano terra del Tribunale, accanto all'aula dove si svolgono le udienze collegiali e a pochissima distanza proprio dal quartier generale dell'Ordine degli Avvocati