Un sogno che è diventato realtà quello di Marcello Berdowski, un ragazzo, un padre, un semplice cittadino che si è dato da fare e che, grazie ai suoi sforzi, ha saputo prima realizzare un campo di calcetto dal nulla, in una zona in stato di semi-abbandono della città, come quella di Campo Boario, di fronte alle cosiddette "Torri Gemelle", e ora realizzare proprio su quel campo il primo evento. Si svolgerà domani mattina, quando, si spera, il maltempo allenterà finalmente la propria morsa, il torneo dedicato ai ragazzi affetti dalla sindrome di Down della Asd Onlus Polisportiva Hiperion di Latina. Un modo per continuare nel progetto di rilancio e rivalutazione della zona, attivato con gli sforzi del singolo e dei tanti sponsor che hanno contribuito. L'inizio è fissato alle ore 10.