Ha negato le accuse e di aver palpeggiato la giovane commessa di 27 anni vittima della violenza sessuale. E' quello che ha detto oggi nel corso dell'interrogatorio di garanzia, il giovane nigeriano, arrestato nei giorni scorsi dalla polizia a Latina, nella zona del centro commerciale Le Torri,  al termine di una operazione lampo che si è svolta in viale Pierluigi Nervi. Oggi in carcere si è svolto l'interrogatorio di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari Giorgia Castriota e al termine dell'audizione il magistrato ha convalidato l'arresto e ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere, alla luce degli elementi che sono stati raccolti in fase di indagini preliminari dalla polizia.