Droga, armi e cartucce in casa: arrestato un uomo di 35 anni.

E' questo il bilancio di un'operazione dei poliziotti del commissariato di Genzano di Roma messa in atto a Pomezia, con l'uomo - originario della provincia di Frosinone, in special modo di Isola Liri - che è stato condotto in carcere a Velletri e ora dovrà rispondere delle ipotesi di reato di detenzione illegale di armi, ricettazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

In particolare, all'interno di una casa del centro cittadino - che peraltro era monitorata da diverso tempo - l'uomo nascondeva all'interno di uno zaino un chilo e 200 grammi di cocaina, una pistola Beretta 92Fs calibro 9x21 con matricola abrasa e rifornita con 15 cartucce, un secondo caricatore con altre 15 cartucce, una pistola Colt modello Automatic Long Rifle calibro 22 rifornita con 7 cartucce. E ancora: 8 munizioni calibro 9x21, 26 cartucce calibro 380, 7 cartucce calibro 7,65 e un silenziatore.

Tra l'altro, in casa c'erano anche una macchina per il confezionamento del sottovuoto insieme a 26 buste di cellophane trasparente e a materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. Il tutto era sul frigorifero della cucina.