La città di Aprilia dice addio a Maurizio Petrone, il conosciutissimo barista del chiosco-bar vicino alla biblioteca comunale in via Marconi. Maurizio, in coma da due mesi, si è spento infatti all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove era ricoverato da alcuni mesi in condizioni critiche a seguito di un malore. Aveva 46 anni.  Una notizia che ha sconvolto la comunità di Aprilia, visto che il commerciante per decenni ha gestito il chiosco-bar di via Marconi: vero e proprio punto di riferimento degli studenti di Aprilia per la sua vicinanza alla biblioteca. Un ritrovo per migliaia di giovani durante le pause caffè, che negli anni avevano imparato a conoscere e ad apprezzare Maurizio. "Era un ragazzo - ricorda il comitato di quartiere Aprilia Centro - sempre disponibile a collaborare per ogni  nostra iniziativa, oltre ad essere un caro amico. Inviamo le nostre più sentite condoglianze a Sabrina, Francesco ed a tutti i suoi familiari".