È stato dimesso questa mattina, dall'Istituto Spallanzani di Roma, il 24enne di Formia che era stato ricoverato nel nosocomio dell'ospedale per un sospetto caso di Coronavirus, poi risultato subito negativo al test. Il ragazzo può tornare a casa, nella città di Formia, dove recentemente si erano anche sollevate numerose polemiche, tanto che il sindaco Paola Villa è intervenuta dichiarando come fosse "assurdo pensare ad un'epidemia cittadina".