È stato operato poche ore dopo l'incidente il ventisettenne di Marina di Minturno investito dal carro allegorico che aveva appena preso parte al Carnevale di Scauri.

I medici dell'ospedale San Camillo di Roma, dove il giovane è stato trasferito in eliambulanza, sono intervenuti con urgenza in considerazione delle condizioni critiche del paziente che ha riportato lesioni al torace, con interessamento degli organi interni, del bacino, del femore e di un braccio. Del resto il peso del carro che lo ha investito era notevole e le conseguenze riportate lo dimostrano.

I sanitari capitolini si sono riservati la prognosi, che potrà essere sciolta solo dopo quarantotto ore dall'intervento.

È un operaio di 27 anni di Marina di Minturno la persona che è rimasta gravemente ferita dopo essere stata investita da un carro allegorico che aveva partecipato al Carnevale a Scauri. L'incidente è avvenuto al termine della sfilata, quando i carri provenienti da Santi Cosma e Damiano stavano tornando nei loro capannoni. Per cause in corso di accertamento, l'operaio, Francesco Castaldi, sarebbe scivolato rimanendo poi investito dal mezzo. Subito soccorso dal personale del 118 è stato trasferito in eliambulanza al San Camillo di Roma. Gli accertamenti sono stati effettuati dalla Polizia locale di Minturno che ha sequestrato il carro.

di:

E' in gravissime condizioni un ragazzo di Minturno. Il giovane di 27 anni, stando alle prime notizie che giungono dal centro del sud pontino, pare sia caduto da uno dei carri allegorici  che stavano sfilando per le vie del centro per il carnevale. La festa si è però trasformata in dramma quando il ragazzo è caduto. Istantaneo l'intervento del personale sanitario a supporto della manifestazione che ha capito immediatamente la gravità della situazione iniziano le operazioni di rianimazione. Chiesto anche il supporto dell'eliambulanza. Il primo bilancio parla di un grave trauma da schiacciamento.

Seguiranno aggiornamenti.

di: La Redazione