La polizia di Anzio sta indagando su una lite avvenuta nella zona periferia di Lavinio e culminata con un uomo rimasto gravemente ferito alla testa e ricoverato in ospedale.
La storia risale alle scorse ore e ha visto gli agenti della Squadra Volante portarsi al Pronto soccorso degli ospedali "Riuniti" di Anzio e Nettuno, dove era stata segnalata dal personale la presenza di un uomo d'origine nigeriana con una ferita alla testa, probabilmente causata da un corpo contundente.
A quel punto, sono scattate le indagini che hanno portato i poliziotti a scoprire come, un po' di tempo prima, il nigeriano fosse stato coinvolto in una lite con alcuni connazionali, culminata con le maniere forti. Per questo motivo, gli accertamenti sono ad ampio raggio.