Gli operatori del Posto di Polizia Ferroviaria di Formia e il personale del Reparto Volanti della Questura di Roma hanno arrestato un cittadino italiano per detenzione di sostanze stupefacenti. Nello specifico, i due agenti della Questura che si trovavano a bordo di un treno proveniente da Napoli e diretto a Roma, poco prima di giungere nella stazione di Minturno, hanno notato un uomo che con fare sospetto occultava una busta di plastica all'interno del cestino ubicato vicino al sedile in cui era seduto. Inoltre dal suo posto proveniva un forte odore di sostanza stupefacente. Immediatamente bloccato, gli operatori richiedevano l'intervento della Polfer per i dovuti accertamenti che davano esito positivo. Lo stesso infatti è stato trovato in possesso di decine di grammi di marijuana e cocaina.