Assicurare la spesa a casa per gli anziani, in modo da abbassare il rischio che vengano contagiati dal Covid-19. L'appello arriva dalla Uil Latina nel pieno dell'emergenza del coronavirus che, come dicono i dati, ha un tasso di mortalità altissimo per gli ultraottantenni: "Condividiamo e stiamo facendo nostro l'appello affinché gli anziani restino il più possibile nelle proprie case per limitare gli effetti del contagio del corona virus che su questa fascia di popolazione può avere effetti devastanti. Al tempo stesso, però, va assicurata agli anziani la spesa a domicilio, soprattutto a coloro che non sono in grado di fare le ordinazioni online e i pagamenti con carta elettronica. Infatti, la gran parte dei supermercati e ipermercati offrono il servizio della spesa a domicilio con il metodo online che non tutti gli anziani, soprattutto, coloro più avanti con l'età sono in grado di ordinare. Per questo chiediamo alle istituzioni locali di attivarsi con gli esercenti in tal senso, nel frattempo come sindacato ci siamo già attivati per fare sì che in qualche modo le persone sole e avanti con l'età non restino isolate".