La distruzione della statua di Sandro Pertini in via don Morosini a Latina è stata causata da un incidente in seguito ad una manovra di un mezzo della nettezza urbana. A comunicarlo è l'Abc attrraverso una nota stampa: "Siamo venuti a conoscenza questa mattina dagli organi di stampa dell'episodio che ha provocato il danneggiamento della statua di Sandro Pertini situata nei pressi di via don Morosini a Latina. L'episodio, erroneamente attribuito ad un atto vandalico, è invece riconducibile ad una errata manovra di un operatore dell'Azienda per i Beni Comuni di Latina. L'intervento si è tenuto alle prime ore di questa mattina, tra le 6:00 e le 7:00, ci rincresce per la tardiva comunicazione, ma l'Azienda ABC ne è venuta a conoscenza solo al rientro dell'operatore, quando è stata consegnata la relativa comunicazione. Siamo molto dispiaciuti per quanto accaduto, seguiranno le opportune verifiche e procedure interne per garantire la giusta soluzione dell'increscioso episodio. L'Azienda ABC, come ovvio, provvederà a proprie spese agli interventi di ripristino della statua danneggiata".