Fondi si appresta a chiudere il suo primo giorno da "Zona Rossa" per via del focolaio di positivi al Coronavirus che si è verificato in città. Ma l'amministrazione vuole garantire il massimo per quanto riguarda i servizi essenziali alla cittadinanza. Il Vice Sindaco di Fondi Beniamino Maschietto informa fa sapere che i cittadini con situazioni di difficoltà socio-sanitaria che necessitano di assistenza domiciliare o della consegna domiciliare di farmaci e generi alimentari possono contattare i servizi sociali ai numeri sostitutivi: 349.0522773 - 348.6439213 - 388.6573700.
Per esigenze relative allo stato civile  sono attivi i numeri: 333.7299817 - 320.2116148.
I servizi cimiteriali rispondono al numero: 333.2839950.
In merito al progetto "alla tua spesa ci pensiamo noi" ¬– predisposto nei giorni scorsi dall'Assessorato alle Attività produttive in collaborazione con Confcommercio Fondi e Consorzio Fondi Più – si informa che, come specificato nella suddetta ordinanza regionale (punto 3, paragrafo h), da oggi il servizio di consegna a domicilio di farmaci e generi alimentari (le sole categorie ammesse) può essere effettuato ESCLUSIVAMENTE PER LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIARE FIDUCIARIO, che sono tenute a certificare il proprio stato.
Inoltre, considerato che la citata ordinanza è stata oggetto di richieste di chiarimenti già sottoposte all'attenzione della Prefettura e della Regione Lazio, invitiamo coloro i quali avessero da sottoporre ulteriori QUESITI INTERPRETATIVI IN RAGIONE DI SPECIFICHE ESIGENZE a trasmetterli all'indirizzo mail dell'Ufficio Relazioni Esterne, Comunicazione e Rapporti Istituzionali del Comune di Fondi: relazioniesterne.fondi@gmail.com. Il Comune provvederà a dare riscontro alle suddette richieste o comunque ad inoltrarle ai predetti enti.