Salgono i contagi ad Ardea. Poco fa, infatti, il sindaco ha annunciato che ci sono tre nuovi casi di Coronavirus e, tra questi, c'è anche una operatrice del 118.
Si tratta di persone che sono in isolamento domiciliare e non necessitano di ricovero ospedaliero. Due di queste persone sono i genitori di un uomo che si era ammalato durante la degenza in una clinica di Roma
"All'operatrice del 118 - ha affermato Mario Savarese - voglio inviare, a mio nome e della cittadinanza intera, il più sincero augurio per una pronta guarigione e l'infinita riconoscenza per l'incredibile lavoro che le persone come lei, impegnate più che mai ad aiutare il prossimo, stanno portando avanti mettendo a rischio la loro stessa salute".