Terribile fatto di cronaca questa notte a Lanuvio. In un'abitazione di via degli Olmi, un ragazzo di 22 anni, incensurato, ha accoltellato la fidanzata convivente ventisettenne. In particolare, pare che una discussione per futili motivi sia degenerata nell'accoltellamento: il giovane avrebbe scagliato vari fendenti ferendo gravemente la donna. A lanciare l'allarme sono stati alcuni familiari spaventati dalle urla della giovane: un'ambulanza del 118 l'ha trasportata in ospedale dove è stata subito operata e poi ricoverata in terapia intensiva. La prognosi è riservata. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Lanuvio e della Compagnia di Velletri che hanno bloccato il giovane e lo hanno condotto in carcere con l'accusa di tentato omicidio.