Una motovedetta della Guardia di Finanza nel pomeriggio di ieri è rimasta insabbiata a pochi metri dalla spiaggia di levante a Terracina. L'incidente si è verificato nel primo pomeriggio. Non sono state rese note le cause dell'episodio, che comunque non ha avuto alcuna conseguenza per l'equipaggio. L'imbarcazione è stata soccorsa da una motovedetta della guardia costiera. L'imbarcazione incagliata è stata agganciata con un cavo e rimossa dalle sabbie, che nella zona di levante sono sempre abbondanti anche al largo. Probabilmente la causa è da ascriversi proprio a un fondale trovato inaspettatamente basso, forse perché in questo periodo non stanno uscendo le imbarcazioni e i pescherecci, circostanza che ha determinato un ulteriore riduzione dello spazio di manovra per gli scafi.