È stato arrestato la scorsa notte a Fondi, in flagranza di reato, un 33enne sorpresomentre cedeva ad un'altra persona del luogo circa 3 grammi di cocaina. I carabinieri della locale Tenenza, una volta colto il giovane in flagranza di reato, hanno dato il via alla perquisizione, sia personale che veicolare che domiciliare, trovando ulteriori 14 grammi di cocaina,  un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente nonché la somma contante di euro 1.480, ritenuta provento dell'attivita' di spaccio.

Lo stupefacente, il materiale rinvenuto e il denaro sono stati sottoposti a sequestro. L'arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, dove rimarrà ristretto, in regime di arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, fissato per la mattinata del 2 maggio 2020.