Venerdì scorso, a conclusione di una specifica attività investigativa avviata a seguito di una denuncia di un 38enne di Latina, i carabinieri di Sermoneta hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di truffa in concorso,  due giovani della provincia di Foggia. Gli stessi avevano infatti consegnato alla vittima, a termine di trattativa di vendita on line,  un assegno bancario circolare falso di tremila euro.