Domenica scorsa i carabinieri di Roccagorga, a conclusione di un breve inseguimento, hanno raggiunto e arrestato, nella flagranza del reato di furto aggravato e danneggiamento, tre giovani cittadini rumeni domiciliati a Sezze. I tre sono stati sorpresi subito dopo aver asportato circa dieci quintali  di pigne dagli alberi della pineta comunale recidendo numerosi rami. Le pigne (strobili) sono state interamente recuperate e restituite all’ente proprietario. Gli arrestati oggi sono stati condotti, per la celebrazione del rito direttissimo, presso il Tribunale di Latina.