Oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15, tornerà a riunirsi la commissione Trasparenza di Nettuno.

In particolare, i commissari saranno chiamati a discutere un ordine del giorno piuttosto fitto, predisposto dal presidente Fabrizio Tomei, esponente del gruppo di minoranza “Noi con il Cuore”.

In sala “Serra”, per iniziare, si dicusterà dell’ex Parcheggione: in particolare, si chiederà di visionare tutta la documentazione riguardante il cantiere, anche in relazione del rientro in possesso dell’area da parte del Comune, sancito nelle scorse settimane.
In seconda battuta sarà la volta della Poseidon, la Partecipata dell’ente: si chiederanno notizie circa la bolla di trasporto e la determinazione relativa all’acquisto delle casette del mercatino di Natale, ma anche lumi sull’affidamento alla Srl dei servizi di pulizia degli immobili comunali e di portierato.

Terzo argomento in discussione, invece, sarà relativo agli incarichi di collaborazione gratuita, con richiesta di documenti e del parere di legittimità per l’anticorruzione da parte del segretario generale dell’ente. In chiusura, non mancheranno le “canoniche” varie ed eventuali.