''Il protocollo Latina-Sabaudia, pari a 1.100.000,00 euro, è ancora fermo in garage? Gli imprenditori del litorale sono disperati e il sindaco Damiano Coletta deve rispondere sullo stato dell'arte e se il ripascimento a difesa della costa salterà anche nell'imminente stagione estiva''. Parole del capogruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio, Orlando Angelo Tripodi, promotore dell'istituzione della commissione Erosione costiera alla Pisana.

''Le dimissioni dell'ex assessore Roberto Lessio testimoniano l'azione del Comune di Latina sulla tutela del territorio e del litorale - sostiene Tripodi - le cui attività rappresentano un'importante fetta del pil regionale, che pagheranno sia gli effetti negativi del Coronavirus sia l'immobilismo dal 2013 della giunta Zingaretti che l'incapacità di programmazione della compagine di Coletta. I balneari, i ristoratori e gli albergatori chiedono a gran voce interventi risolutivi sull'erosione costiera, purtroppo anche il ripascimento in programma resta un miraggio per colpa dell'amministrazione comunale. A questo punto la Regione Lazio applichi i poteri sostitutivi altrimenti si corre il serio rischio di perdere anche i finanziamenti, il che rappresenterebbe un'ulteriore mannaia per il litorale, per il tessuto economico e per il turismo''.