Il senatore Maurizio Gasparri nei giorni scorsi ha presentato una interrogazione ai Ministri dell'Interno e della Giustizia per fare luce sulla vicenda legata al sindaco di Norma, Gianfranco Tessitori. Nel testo l'esponente di Forza Italia chiede di far chiarezza sulla vicenda legata al primo cittadino, rinviato a giudizio per truffa e falso, in quanto risultante a lavoro contemporaneamente in due strutture diverse, il 118 di Latina e il carcere di Velletri.

"Ho chiesto ai ministri competenti - ha spiegato Gasparri - di far luce sulla vicenda, verificando la fondatezza delle accuse ed eventualmente prendere le dovute iniziative. Ho ribadito inoltre la necessità che, qualora le accuse a carico del sindaco risultassero fondate, questi provvedimenti vengano presi al più presto per evitare di incorrere nella prescrizione che rappresenterebbe una via di fuga rispetto alle eventuali conseguenze penali e certamente uno smacco ai cittadini e alle istituzioni che non dovrebbero essere rappresentati da chi non ha i requisiti etici e morali per farlo".