Arriva un nuovo assessore per la giunta Coletta. Si tratta di Emilio Ranieri che avrà l'incarico di delegato alla Rigenezione, Qualità urbana e Bellezza. L'annuncio è arrivato poco fa durante la conferenza stampa convocata dal sindaco Damiano Coletta nella sala De Pasquale del palazzo municipale di Latina. Ranieri si occuperà di decoro urbano, patrimonio e manutenzioni. Sua anche la delega ai servizi cimiteriali 

"L'azione di governo esercitata dal giorno dell'insediamento di questa Giunta- ha detto il sindaco Damiano Coletta - ha portato l'Amministrazione a raggiungere l'obiettivo del riordino nelle funzioni e nelle materie in capo ai singoli assessorati così da migliorarne le capacità operative in termini di servizio. Quindi si è proceduto a far confluire funzioni e materie nei giusti settori di competenza. Ciò ha comportato una ridistribuzione più efficiente ed organica dando agli assessorati maggiore responsabilità e un più ampio controllo sui processi al fine di potenziarne le capacità progettuali. Questo ha portato al seguente riordino: 

Maria Paola Briganti
Personale, Legalità, Sicurezza, Servizi demografici, Protezione civile
Risorse umane e formazione, Servizi demografici, Stato civile ed elettorale, Polizia locale e amministrativa, Sistema integrato di sicurezza urbana, Trasparenza e Anticorruzione, Protezione civile
Gianfranco Buttarelli
Governo del territorio, Lavori pubblici e Mobilità
Urbanistica e Assetto del territorio, Edilizia pubblica e privata, Lavori pubblici, Mobilità e Trasporto pubblico e privato
Giulio Capirci
Bilancio, Finanze, Economato, Tributi e Società partecipate
Gestione e programmazione economica e finanziaria, Economato, Controllo partecipate, Gestione entrate tributarie e servizi fiscali
Patrizia Ciccarelli
Politiche di welfare e Pari opportunità
Servizi sociali e alla persona, Interventi per l'infanzia e le famiglie, Interventi di carattere socio-sanitario e per la salute, Diritto alla casa, Promozione dell'inclusione, Pari opportunità
Felice Costanti
Attività produttive, Sport e Turismo, Sviluppo mercato del lavoro e Sostegno all'occupazione
Agricoltura, Industria, Commercio, Artigianato, Politiche per il lavoro e la formazione professionale, Promozione della città e turismo, Promozione attività sportive
Antonella Di Muro
Cultura e Istruzione
Cultura, Asili nido e Scuola

Cristina Leggio

Città internazionale, Politiche giovanili, Partecipazione e Smart City
Programmazione europea per le strategie di sviluppo, Relazioni internazionali, Città interculturale, Creatività giovanile, Partecipazione e Beni Comuni, Università, Ricerca e innovazione, Servizi informativi
Roberto Lessio

Ambiente e Politiche energetiche
Tutela del territorio e dell'ambiente, Politiche energetiche, Acqua, Rifiuti, Gestione servizi per l'ambiente, Tutela degli animali, Marina

Emilio Ranieri

Decoro, Manutenzioni, Patrimonio
Gestione disponibilità e valorizzazione del Patrimonio, Manutenzione edifici pubblici, Servizi cimiteriali, Parchi e giardini, Decoro urbano

"Dal riordino e dalla volontà politica di questa Giunta - ha concluso Coletta - è discesa l'istituzione di un assessorato che agisse con le funzioni legate più strettamente alla riqualificazione, cura e decoro della città e che si occupasse delle materie legate alla conservazione e gestione dei beni patrimoniali e alle manutenzioni. L'incarico è stato assegnato all'ingegner Emilio Ranieri".

Emilio Ranieri nato a Latina il 20.04.1969, ingegnere libero professionista. Dopo la laurea in ingegneria civile edile conseguita nel 1996 e un periodo di lavoro presso Imprese di costruzioni generali e servizi (Latina, Cisterna di Latina, Roma) ha intrapreso l'attività libero professionale nel settore civile ed ambientale con particolare riferimento alla progettazione ed al calcolo delle strutture . Ha collaborato inoltre in alcuni progetti internazionali nel settore della gestione dei rifiuti. Da diversi anni, coniugando la passione per l'ambiente e lo sviluppo sostenibile ed il lavoro, si occupa anche di uso razionale dell'energia nel settore costruzioni anche come docente formatore.  È consigliere dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Latina dal 2009 e ha coordinato il Gruppo di Lavoro Energia dell'Ordine. Nell'attuale consiglio (elezioni del giugno 2017) svolge l'incarico di Tesoriere. Attività sociali: E' stato responsabile AGESCI dal 1990 al 2012 rivestendo anche il ruolo di Capo Gruppo del Gruppo Agesci "Don Nicola Cerisio" Latina 1 e quadro associativo dell'Agesci Zona Pontina. Ha contribuito alla promozione del Commercio Equo e Solidale a Latina con l'Associazione Culturale MICROmacro aprendo nel 2001, e gestendolo per oltre 10 anni, un punto vendita in città