Ci sono voluti circa nove mesi, a Lariano, per la nomina e il successivo insediamento delle commissioni consiliari. Dopo le tante sollecitazioni della minoranza, infatti, si è arrivati alla scelta dei membri e alla conseguente convocazione dei gruppi per l'elezione dei rispettivi presidenti.

La prima commissione (Ambiente, Viabilità, Arredo urbano, Servizi cimiteriali, Randagismo, Protezione civile), sarà presieduta da Emanuele Palmieri e composta da Lorena Starnoni, Lucia Prati, Enrico Romaggioli e Sabrina Verri. A guidare la seconda commissione (Lavori pubblici, Decoro e riqualificazione urbana, Manutenzione, Patrimonio, Infrastrutture, Sanità) sarà Lorena Starnoni; gli altri membri sono Lucia Prati, Chiara Colasanti, Francesco Montecuollo e Sabrina Verri. Alla terza commissione (Servizi sociali, Pubblica istruzione, Cultura, Pari opportunità) andranno Lucia Prati (presidente), Emanuele Palmieri, Lorena Starnoni, Francesco Montecuollo e Sabrina Verri. La quarta commissione (Bilancio, Tributi, Patrimonio, Trasporti, Personale), invece, sarà presieduta da Lorena Starnoni e composta da Leonardo Caliciotti, Sergio Bartoli, Tiziana Cafarotti e Sabrina Verri. Infine, la quinta commissione (Urbanistica, Attività produttive, Innovazione, Sport, Politiche giovanili) sarà presieduta da Chiara Colasanti e composta da Sergio Bartoli, Leonardo Caliciotti Leonardo, Tiziana Cafarotti e Sabrina Verri.