Questa mattina l'Assessora alle Attività Produttive Giulia Caprì, con la dirigente del settore Grazia De Simone e il funzionario responsabile dell'unità Commercio su aree pubbliche  Giorgio Specioso, ha effettuato un sopralluogo al mercato del martedì. Con i rappresentanti dell'amministrazione comunale c'erano Susanna Gloria della Confesercenti e Marrigo Rosato, dell'Associazione nazionale ambulanti. «Abbiamo parlato con alcuni commercianti – ha dichiarato la Caprì a margine della visita – e abbiamo verificato lo stato dei luoghi». 
Gli ambulanti hanno lamentato la situazione dei bagni e in generale del decoro di tutta l'area. «Abbiamo già dato mandato di prolungare il tempo di apertura dei bagni nei quali le pulizie siano effettuate più spesso – aggiunge l'Assessore –. Di concerto con l'assessore al Decoro urbano faremo dei piccoli interventi di emergenza in tempi brevi». In tempi brevi. Sembra quasi che la situazione dell'area del mercato del martedì fosse sconosciuta all'amministrazione comunale di Latina. Una situazione di degrado, abbandono e  scarso decoro che sui mezzi di comunicazione viene denunciata da anni. Certo, non una responsabilità esclusiva di questa amministrazione, ma dopo quasi due anni e mezzo di gestione del Comune, forse gli interventi di cui parla Caprì dovevano essere stati programmati da tempo.