Un'altra occasione persa per ottenere finanziamenti in vista del Natale. E' l'accusa che muove il consigliere di minoranza Matteo Coluzzi all'indirizzo dell'amministrazione Coletta. "Da qualche anno ormai sono sempre più diffuse le lamentele da parte della cittadinanza in merito alla superficialità con cui l'amministrazione comunale programma eventi ed iniziative relative al periodo natalizio - si legge nella nota di Matteo Coluzzi - Da parte di Latina Bene Comune si è sempre puntato il dito all'esiguità delle risorse a disposizione, cercando in qualche modo di limitare i danni con soluzioni di basso profilo. Fortunatamente quest'anno, con Determinazione del 7/08/2018 n.G10176 la Giunta Regionale del Lazio ha approvato il Bando regionale denominato "Approvazione dell'avviso per la presentazione di istanze di concessione di contributi ai sensi del regolamento regionale n.19 del 17 Luglio 2018" per sostenere la programmazione di iniziative sul territorio.


L'impegno di spesa relativo a tale possibilità di contributo ammonta a 300.000,00 € sul cap. R31908 e 500.00,00 € sul cap. R31910 a favore di creditori diversi per l'esercizio finanziario 2019, per iniziative da svolgersi nel periodo intercorrente dal 1 Novembre 2018 al 31 Gennaio 2019. Vi era dunque la possibilità di partecipare per ricevere il co-finanziamento (il limite dei contributi è stato fissato all'80% del costo complessivo) per l'organizzazione del Natale ma anche del Capodanno, senza dimenticare che nel periodo interessato ricade anche il 18 Dicembre compleanno della nostra Città. Alla luce di questa possibilità è dovere dell'amministrazione sostenere ed attuare iniziative di carattere culturale e di forte aggregazione sociale, dando una sterzata alla piega presa invece nelle scorse annate provocando lo scontento delle famiglie ma soprattutto dei bambini. In realtà sempre in tema del Natale 2018, con D.G. n° 354/2018 del 11/10/2018 ad oggetto "NATALE 2018 - LINEE DI INDIRIZZO PER LA REALIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI IN AMBITO COMMERCIALE-ARTIGIANALE", la Giunta Comunale ha deliberato, in vista delle festività natalizie, un programma di eventi e di iniziative in ambito commerciale - artigianale per l'impulso dell'economia locale che costituiscano momenti aggregativi e di socialità per la cittadinanza.
In parole povere, per la maggior parte dei contenuti una mera ripetizione di quanto già visto negli anni passati. Ma fin qui tutto normale, LBC ci ha abituato a questo. E' evidente però come all'interno di tale atto di Giunta Comunale non si faccia minimo riferimento all'avviso della Regione Lazio e tanto meno alle somme che erano a disposizione degli Enti Locali.
Considerando che la scadenza di tale bando era fissata per la data del 4 Ottobre 2018, Latina Bene Comune ha dimenticato di inserire queste informazioni nel programma pubblicato o per l'ennesima volta ha gettato nel secchio alcune somme che avrebbero potuto garantire servizi per la cittadinanza?
A tal proposito è stata presentata una interrogazione dal sottoscritto per avere delucidazioni dal Sindaco e dalla Giunta in merito al programma relativo alle iniziative proposte dal Comune di Latina per il co-finanziamento della Giunta Regionale come da Determinazione del 7/08/2018 n.G10176 e riguardante le modalità di coinvolgimento, per la realizzazione di tali iniziative, delle associazioni locali e degli stakeholders".