Da oggi nello staff della Provincia di Latina arriverà un altro componente. È l'assessore del Comune di Pontinia Matteo Lovato, che il presidente della Provincia - e sindaco - ha scelto di portare con sé in via Costa.
Ieri la firma del decreto per un contratto a tempo determinato (e part time) a partire dal 20 febbraio, cioè domani, e fino alla fine del mandato del presidente.
In considerazione del titolo di studio posseduto e delle esigenze funzionali dell'amministrazione, come si legge nell'atto, il nuovo dipendente, il cui incarico è fiduciario, è stato inquadrato con la qualifica di "istruttore".
Con molta probabilità il decreto firmato ieri da Medici avrà riflessi anche sulla situazione politica di Pontinia. E in particolare sulla composizione della Giunta municipale. Il famoso "rimpasto" per il quale alcuni consiglieri (ma pure degli esponenti politici che non fanno parte dell'assise ma che ruotano attorno alla maggioranza) stanno scalpitando da tempo.
Diversi i mal di pancia già per il mancato completamento della Giunta dopo la sospensione di Subiaco e in seguito alle sue dimissioni e gli stessi si sono acuiti ora che metà del mandato consiliare è alle spalle.