Armando Valiani è il nuovo coordinatore della "Lega Salvini Premier" del Comune di Latina. A ratificare la decisione è stato il coordinatore regionale Francesco Zicchieri dopo un'attenta analisi all'interno del partito. Premiato dunque il lavoro svolto sul territorio da parte dell'attuale Segretario Regionale dell'UGL Lazio sempre in prima linea nelle battaglie a favore di lavoro, sviluppo e ambiente a partire da quella per Latina Ambiente, ora ABC, alla difesa dei dipendenti comunali del capoluogo pontino, fino alla battaglia per la realizzazione della fondamentale Roma-Latina, quella contro il caporalato e lavoro (firmando con il sindacato un protocollo d'intesa regionale) e la lotta per evitare il trasferimento dell'anagrafe comunale in periferia. Un impegno costante sull'intero territorio pontino e regionale che gli è valso la nomina a coordinatore comunale della Lega: "Un sentito ringraziamento – sottolinea Armando Valiani – va ai consiglieri comunali del Comune di Latina Massimiliano Carnevale e Matteo Adinolfi oggi eurodeputato con il quale sono stato fianco a fianco nella recente campagna elettorale per Bruxelles. Grazie ad Angelo Tripodi Consigliere Regionale che in piena sinergia ha condiviso la mia nomina, al Sottosegretario nonché amico On. Claudio Durigon che ora mi vede al suo fianco in questa nuova avventura dopo aver condiviso un percorso nell'Organizzazione Sindacale UGL. Un ringraziamento a Francesco Zicchieri e al neo Coordinatore Silviano Di Ponto per l'opportunità concessa e per la fiducia che mi è stata accordata con la nomina a coordinatore comunale della città di Latina. Un ringraziamento va anche a chi mi ha preceduto cioè la dottoressa Federica Censi per il buon lavoro svolto e per il nuovo incarico che andrà a ricoprire. Un doveroso ringraziamento – continua Valiani – lo devo soprattutto al Segretario Generale dell'UGL Francesco Paolo Capone che mi ha trasferito tutte quelle competenze che oggi metterò a servizio della comunità di Latina. Grazie di cuore infine a tutti quei militanti della Lega che in questi ultimi anni hanno saputo dare voce ad un partito che nelle ultime elezioni si è attestato al 40%".