L'Assessore ad Ambiente, Sanità, Servizi Sociali e Istruzione, Ennio Zaottini, ha rimesso le deleghe nelle mani del sindaco Gervasi.

"Per motivi personali che oggi non mi permettono di essere presente a Sabaudia per più giorni in modo da seguire l'incarico come vorrei e con grande dispiacere sono costretto a lasciare la mia carica di assessore. In questi due anni ho avuto modo di collaborare con persone di grande spessore umano, professionale e politico e ho avuto modo di conoscere una popolazione fortemente legata alle sorti del proprio territorio, orgogliosa delle bellezze naturalistiche e paesaggistiche che rendono Sabaudia una città direi unica nel panorama dei Comuni rivieraschi. Rimarrò sempre legato alle sue sorti, pronto ad offrire la mia collaborazione su questioni specifiche e nell'interesse generale. Rivolgo un saluto affettuoso a tutta la popolazione, che ringrazio per l'accoglienza ricevuta. Un ringraziamento particolare, è doveroso da parte mia, va al sindaco Gervasi per la fiducia che ha voluto accordarmi e a tutti gli assessori e consiglieri anche in virtù della stima rinnovatami con la mia nomina a portavoce del movimento politico Cittadini per Sabaudia."

Un nuovo impegno quello che il Dottor Zaottini andrà a ricoprire che suggella la stima e il riconoscimento per il grande contributo apportato in questi due anni di servizio in qualità di Assessore.

Il sindaco Gervasi: "Ringrazio Ennio Zaottini per tutto ciò che ha fatto sia a livello professionale che umano. Il suo è stato un mandato fatto di passione e voglia di fare rispettando in pieno tutto ciò che un buon amministratore deve fare quando accetta la responsabilità di gestire il bene pubblico. La mia riconoscenza anche a nome dei nostri cittadini che hanno potuto apprezzare le sue capacità e sensibilità umane e un augurio di buon lavoro per il nuovo impegno che lo vedrà rappresentare i consiglieri di Maggioranza".