Forza Italia lascia a terra un pezzo dopo l'altro. Il gruppo consiliare si è assottigliato fino quasi a sparire. Dopo il passaggio di tre consiglieri alla Lega (Giuliani, Tocci e Corradini) è la volta dell'uscita di Ilaria Marangoni, che ha deciso di entrare in maggioranza, andando a rimpolpare le file della lista Procaccini. La comunicazione è stata data dalla stessa Marangoni durante il Consiglio comunale di oggi pomeriggio.

"In questi anni ho potuto apprezzare il lavoro svolto da questa Amministrazione soprattutto riguardo ai progetti di miglioramento delle condizioni generali della città. Seppur sedendo nei banchi dell'opposizione, riconosco che le mie osservazioni e istanze avanzate in nome dei cittadini da me rappresentati, sono state prese in considerazione e affrontati i problemi sollevati. La mia è stata un'opposizione attenta, talvolta critica, ma sempre costruttiva che ha trovato attenzione nella maggioranza di governo. Mi piace sottolineare l'ampia e qualificata rappresentanza femminile in questa amministrazione e la sintonia politica e umana che ho avuto il piacere di stabilire con la lista civica Procaccini Sindaco, composta da persone molto disponibili e di qualità anche al di là degli eletti. Un bel gruppo nel quale entro in punta di piedi e in cui confido per proseguire il mio impegno politico con rinnovato entusiasmo nell'interesse della nostra comunità".

Il capogruppo della lista, Maurizio Casabona: "Diamo il benvenuto ad Ilaria, un'adesione che salutiamo con grande piacere perchè si tratta di una persona preparata e perbene, capace di apportare un prezioso contributo all'attività consiliare del nostro gruppo. Stiamo crescendo in numero e in qualità, un elemento che conferma la bontà dell'azione amministrativa e la capacità attrattiva che per una lista civica è più complicato e rappresenta motivo di orgoglio". L'assessore all'Ambiente Emanuela Zappone si dice "molto soddisfatta per l'arrivo del consigliere Ilaria Marangoni nella lista Procaccini Sindaco. Ho sempre apprezzato il suo approccio alla vita amministrativa di Terracina, equilibrato e propositivo, lontano da polemiche sterili ma inserito con cognizione di causa nelle problematiche affrontate. L'adesione di Ilaria conforta la convinzione della bontà della nostra azione e ci aiuterà a migliorare, correggendo gli errori che inevitabilmente si possono commettere". Nei prossimi giorni il consigliere Marangoni terrà una conferenza stampa per meglio approfondire i motivi della scelta e illustrare alcuni nuovi progetti già in fase di elaborazione.