Il Comune di Sabaudia ha approvato lo schema di bilancio per gli anni dal 2017 al 2019. Tra gli allegati, anche il piano delle alienazioni di immobili in terreni ritenuti non necessari e quindi da poter vendere per fare cassa. In questo elenco figurano anche i terreni di Molella e Palazzo, per i quali, dopo la sentenza del commissario per gli usi civici del 2003, l'ente ha avviato le procedure di alienazione. Resta però un problema. Il contenzioso con San Felice Circeo. Il Comune di Sabaudia ha dalla sua una sentenza del giudice ordinario confermata in Appello. Ma l'ente confinante ha deciso di ricorrere per cassazione. E la sentenza ancora non è arrivata.


L'articolo completo su Latina Oggi (10 gennaio 2017)