Carte bollate tra il Comune di Sabaudia e alcuni dipendenti per quanto riguarda il pagamento del salario accessorio. In sette, infatti, il 4 maggio dello scorso anno hanno depositato il ricorso con cui hanno chiesto al Tribunale civile di Latina il riconoscimento giuridico ed economico del trattamento accessorio relativamente alla produttività individuale e collettiva per l’anno 2012. Chiaramente invocando la condanna dell’ente al pagamento della stessa. L’udienza è stata fissata per il 6 giugno di quest’anno e nei giorni scorsi il responsabile del settore Avvocatura del Comune di Sabaudia ha provveduto a formalizzare la costituzione in giudizio dell’ente locale. L’incarico è stato affidato all’avvocato del foro di Latina Fabio Tonelli, che per conto del Comune ha già seguito alcune cause analoghe a quella intentata dai sette lavoratori per il pagamento del salario accessorio.