Più trasparenza nella gestione delle manifestazioni e degli eventi gestiti dal settore Attività produttive di Sabaudia. Con questo scopo nei giorni scorsi è stato pubblicato un avviso con il bando al quale gli organizzatori potranno partecipare affinché le loro proposte siano valutate.
«È intenzione dell’amministrazione – queste le premesse – provvedere ad azioni promozionali e di marketing da attuare in favore delle attività commerciali e artigianali, comprese manifestazioni mercatali ed eno-gastronomiche, nonché quelle legate all’agricoltura e ai prodotti tipici». Lo scopo è chiaro: incentivare l’afflusso di visitatori. C’è però da tener conto di un’altra esigenza, cioè quella di «garantire la massima trasparenza». Motivo per cui l’ente ha deciso di bandire l’avviso pubblico per la scelta di progetti e collaborazioni in grado di gestire le manifestazioni che il settore Attività produttive andrà ad organizzare nel corso dell’anno 2017.
Le manifestazioni prese in considerazione sono le più disparate: eventi di promozione delle attività produttive, di promozione culturale, musicale e sociale aventi aspetti di commercializzazione, mostre e feste a tema con vendite o esposizioni. Per cui i mercatini e non solo. «I progetti – si legge nell’avviso – saranno selezionati da un’apposita commissione costituita dal personale del settore Attività produttive». A ciascun progetto sarà attribuito un punteggio e verranno prese in considerazione le proposte che otterranno almeno dieci punti complessivi. Non dovrebbe essere uno scoglio insormontabile visto che i punti totali a disposizione sono cento. I fattori di cui si terrà conto sono l’esperienza organizzativa, la rilevanza riservata al territorio, la modalità di organizzazione e gestione dell’evento e le attività pubblicitarie diverse da quella istituzionale curata dal Comune.
Entro 15 giorni dalla data di pubblicazione – cioè ieri – dovranno essere presentate le domande di partecipazione, che potranno essere consegnate all’ufficio protocollo o inviate tramite posta elettronica all’indirizzo suapsabaudia@pec.it.