La Sala Sport posta all’interno dello stadio comunale “Augusto Tasciotti” sarà dedicata alla memoria di Angela Dell’Otto, la giovane atleta setina scomparsa sotto alle macerie della casa di Amatrice insieme al papà Giacomo, alla mamma Aura e allo zio Paolo, la notte tra il 23 e 24 agosto scorsi. La decisione è stata confermata durante la commissione consiliare permanente Cultura, Politiche Scolastiche e Sport che si è tenuta lunedì mattina e che ha visto la partecipazione dell’assessore Enzo Eramo e di diversi consiglieri comunali, anche quelli che non fanno parte della stessa commissione. Unanime la commissione presieduta da Carlo Ernesto di Pastina nel presentare l’iniziativa alla Giunta, chiamata a dare un parere favorevole a un’idea che raccoglierà sicuramente il benestare dei tantissimi cittadini che si sono stretti nel lutto per una vicenda che ha cancellato un’intera famiglia e che è stata vissuta intensamente da tutta la comunità setina