Si è spento nel pomeriggio il professor Emilio Selvaggi. Era ricoverato in ospedale per un malore avuto la scorsa notte, le condizioni di salute si sono aggravate nelle ultime ore. Selvaggi era una delle persone più apprezzate e conosciute della città. Storico ambientalista, attivista del Wwf, ex assessore con una delle giunte civiche del primo mandato Procaccini, studioso delle tradizioni popolari, naturalista ed ex docente, lascia un patrimonio inestimabile di conoscenze ad una città che ha avuto il privilegio di crescere, dal punto di vista ambientale, con i suoi consigli e soprattutto con un attivismo irrefrenabile, portato avanti con discrezione e pragmatismo, fino alla fine, in compagnia dei suoi amici di sempre, i soci del Wwf e, più in generale, degli esponenti dell’ambientalismo cittadino. La città si stringe nel lutto.