Villaggio di Natale, spettacoli di magia, laboratori per i bambini: il consigliere comunale di opposizione Davide Di Leo chiede spiegazioni su iniziative e rendicontazione dei contributi. Il rappresentante della lista “Corradini sindaco” ha formalizzato ieri un’interrogazione al sindaco Nicola Procaccini e al presidente del Consiglio Gianfranco Sciscione. La richiesta di chiarimenti scaturisce dalla delibera con cui la giunta, il primo dicembre scorso, dava il via libera al programma “Magic Christmas Village” tra 7 dicembre e 6 gennaio. Tra le iniziative, un villaggio di Natale a piazza Mazzini, eventi e spettacoli, casa di Babbo Natale. Non un semplice patrocinio quello del Comune, ma un contributo concreto di 35mila euro a favore della Pro Loco di Terracina, a fronte di un esborso quantificato dall’associazione di 60mila euro. L’interrogazione deriva dal fatto che il villaggio natalizio di piazza Mazzini ha chiuso i battenti il 27 dicembre. Di Leo vuole anche sapere come verranno rendicontate le spese.