Entro le ore 12 di lunedì, i medici veterinari interessati potranno manifestare la loro disponibilità a effettuare un servizio per conto del Comune di Velletri.

In particolare, l’ente di piazza Cesare Ottaviano Augusto intende dare vita a un vero e proprio piano di controlli delle nascite dei cani randagi, effettuando una campagna di sterilizzazione e castrazione degli animali che vagano lungo il territorio comunale e non sono di proprietà di alcuna persona. Di conseguenza, per mettere in atto quanto deciso lo scorso anno dalla Giunta, “l’amministrazione comunale, Servizio Tutela Diritti Animali - si legge nell’avviso pubblico - intende conferire a un medico veterinario libero professionista, per il servizio di sterilizzazione di cani randagi vaganti sul territorio comunale, l’incarico professionale di assistenza veterinaria per la sterilizzazione”.