Un’integrazione al progetto definitivo per consentire il proseguimento dell’iter utile a ottenere il finanziamento regionale.

È questo quanto stabilito dall’architetto Damiano Maurizio Sollami, Responsabile del quarto settore del Comune di Velletri, il quale ha recepito le osservazioni della Regione Lazio circa la richiesta di documenti inerenti il progetto volto alla creazione di percorsi pedonali protetti di collegamento tra il Nodo di scambio, le scuole superiori e gli Uffici giudiziari della città.

In particolare, al fine di procedere alla conclusione dell’iter che si spera possa portare all’erogazione di un finanziamento, la Regione ha chiesto chiarimenti circa la relazione tecnica dell’impianto di illuminazione; la relazione tecnica, i calcoli e i grafici del muro di contenimento; la relazione geologica e geotecnica; una nuova analisi dei prezzi; la rettifica del quadro economico relativamente all’incentivo inerente l’articolo 113 del Decreto legislativo 50 del 2016; la rettifica del verbale di validazione e alcuni chiarimenti sul computo metrico.

Il progetto, dunque, è stato integrato e trasmesso alla Regione per ottemperare alle precedenti richieste.