Addio alla giuria di qualità. Al suo posto debutterà in questa sessantanovesima edizione la giuria d'onore che si sommerà al voto della sala stampa e al giudizio dei telespettatori che potranno esprimere le proprie preferenze con il televoto. È questo il meccanismo deciso dalla direzione artistica del Festival di Sanremo per l'edizione 2019 che porterà sabato sera a decretare la canzone vincitrice.
Ma chi ci sarà in questa giuria d'onore? Il vice direttore di Raiuno Claudio Fasulo ha annunciato tutti i componenti nel corso della conferenza stampa: a presiedere la giuria sarà Mauro Pagani, mentre a comporla ci saranno Ferzan Ozpetek, Camila Raznovich, Claudia Pandolfi, Elena Sofia Ricci, Beppe Severgnini, Serena Dandini e Joe Bastianich.
Una conferenza concentrata per via delle prove che vanno avanti a ritmo serrato. Ma nel corso dell'apertura ufficiale del Festival sono stati confermati gli ospiti annunciati nel corso della settimana cui si è aggiunto, a sorpresa, Riccardo Cocciante. Anche lui salirà sul palcoscenico dell'Ariston. Quando? L'ordine di uscita è ancora top secret. L'unica conferma è stata per Andrea Bocelli e suo figlio Matteo che domani saranno i primi ospiti della nuova edizione del Festival.