Prenderà il via il prossimo 18 maggio la "Neptunia Cup", il torneo di calcio giovanile riservato alla categoria Allievi organizzato dalla Sport&ProEvent in collaborazione con l'Aprilia Racing Club. Giovedì sera, negli spazi del campus Primavera, è stata presentata l'ottava edizione del trofeo intitolato alla memoria di Rodolfo Ciccone, che può contare sul patrocinio della provincia di Latina e del Comune di Aprilia. Le squadre partecipante saranno in tutto 24, raggruppate in 8 gironi da 3 squadre secondo il criterio di vicinanza territoriale. Le gare di qualificazione si disputeranno presso gli impianti della città partecipanti e si qualificheranno ai quarti di finale le vincitrice di ogni girone, grazie a questa formula ogni provincia accederà con almeno alla fase finale in programma dal 5 al 16 giugno, giorno della finalissima che si disputerà allo stadio Quinto Ricci di Aprilia. Alla manifestazione parteciperanno in tutto ben 600 atleti. A fare gli onori di casa sono stati il presidente della Sport&ProEvent, Lucia Banzato, e il presidente del Consiglio comunale, Pasquale De Maio, che quest'anno oltre ai responsabili delle società partecipanti hanno accolto un ospite d'eccezione: Raffaele Minichino, organizzatore dello storico torneo Beppe Viola. "Sono contento per il successo che sta riscuotendo questo torneo, che partito in sordina - afferma il presidente del Consiglio comunale, Pasquale De Maio - si è affermato anno dopo anno come una delle migliori realtà giovanili. Ad Aprilia, in controtendenza con il dato nazionale, la pratica sportiva tra i giovani va aumentato e sono convinto che il territorio abbia bisogno di momenti di aggregazione come questo".