Fatto insolito quello accaduto venerdì nelle campagne lungo il corso del fiume Amaseno a Priverno. Erano circa le 13 e 30, quando un cacciatore ha deciso di minacciare con il fucile un ragazzo che si aggiravanei paraggi a bordo del suo ciclomotore. A detta del cacciatore privernate, il minore – con il rombo della sua moto – avrebbe disturbato la sua battuta di caccia. L'uomo è stato denunciato per minaccia aggravata.