Ancora allagamenti all'interno dell'area archeologica dell'antica Privernum.

E' questo l'allarme lanciato su Facebook dal gruppo "Salviamo l’area archeologica dal degrado, diamo dignità alla Città d’Arte", che ancora una volta torna a domandarsi come mai l'acqua piovana continui a depositarsi tra i resti delle due Domus romane, senza che si riesca a trovare il modo di rimuoverla.

Ne è quindi nato un proficuo dibattito, anche nell'ottica di individuare una soluzione che possa estinguere il problema.

L'approfondimento del tema in un articolo pubblicato sull'edizione del 1 maggio 2016 di Latina Oggi, in edicola o in versione digitale.