Palermo, 20 gen. (Adnkronos) - Un sistema "oggettivo" per valutare la reputazione di aziende e soggetti con l'obiettivo di rafforzare il sistema della prevenzione antimafia, salvaguardando la libertà d'impresa e il mantenimento dei livelli occupazionali. Il progetto di Crop News Onlus, basato su un algoritmo elaborato da Mevaluate Holding, è stato presentato questa mattina al Teatro Massimo di Palermo durante il convegno 'Antimafia digitale: l'approccio innovativo del rating reputazionale'.

Una valutazione certificata e tracciabile che semplificherà il lavoro della pubblica amministrazione e delle Agenzie dello Stato. "Si trasforma la reputazione da percezione soggettiva priva di valore a un nuovo asset: un dato oggettivo suscettibile di valutazione economica e che si fonda semplicemente solo su documenti - sottolinea Eduardo Marotti, presidente di Crop News Online - Il rating reputazionale misura a 360 gradi la reputazione di un individuo o di un'azienda. Si tratta di fornire uno strumento per agire sulla prevenzione, di dare maggiore sicurezza a chiunque abbia intenzione di intavolare una relazione professionale o personale con chiunque altro".